FACULTY

VENERDI 9 GIUGNO 2017

PROGRAMMA

08.30 - 08.45 Registrazione

08.45-09.00 Saluto ed introduzione

V. Cervelli

09.00-09.20 Lecture: New boundaries in rhinoplasty

H. Saleh

 09.20-09.30 Approccio chiuso

A. Scattolin

09.30-09.40 Approccio aperto

M. Bussi

09.40-09.50 Approccio ibrido: il cerchio è chiuso?

P. Palma

09.50-10.00 Correzione della deviazione del setto nasale

G. Paludetti 

10.00-10.10 Trattamento dei turbinati nasali

S. Di Girolamo

10.10-10.20 Chirurgia della valvola nasale

I. Tasca

 10.20-10.30 Discussione
10.30 - 10.50 COFFEE BREAK
Dorso primario

10.50-11.00 Gibbotomia osteocartilaginea: principi di base

M. Klinger

11.00-11.10 Osteotomie

C. Alfano

11.10-11.20 Profiloplastica e genioplastica associate alla rinoplastica

D. Bertossi

Punta primaria

11.20-11.30 Treatment of the underprojected nasal tip

F. Apaydin 

11.30-11.40 Treatment of the overprojected nasal tip

D.J. Menger

11.40-11.50 Correzione della malposizione

A. Boccieri

11.50-12.00 Alar base surgery

H. Saleh

12.00-12.10 La chirurgia della spina nasale

T. Marianetti

12:10-12:20 La chirurgia della punta nel paziente anziano

P. Persichetti

 12.20-12.30 Discussione

12.30-12.40 La settoplastica extracorporea

S. Mocella

12.40-12.50 Utilizzo degli spreader graft

E. Robotti 

12.50-13.00 Septal crossbar graft nel naso torto

A. Boccieri

13.00-13.10 I passi finali per raggiungere la perfezione del risultato nel naso torto

M. Pascali

 13.10-13.20 Discussione

13.20-13.30 Utilizzo di condrociti e plasma ricco di piastrine durante la settorinoplastica

V. Cervelli 

13.30-13.40 La simulazione computerizzata: é un ulteriore passo avanti?

D. Bertossi

13.40 - 14.30 LUNCH
16.30 - 16.50 COFFEE BREAK

SABATO 10 GIUGNO 2017

08.20-08.40 Lecture: When and where the experts got it wrong?

D. J. Menger 

08.40-08.50 Innesti “chiave” nella rinoplastica secondaria

A. Borriello

08.50-09.00 Correzione del “naso a sella” con innesti cartilaginei di setto e/o di conca auricolare

M. Klinger 

09.00-09.10 Innesti di costa: dove e perché?

E. Robotti 

09.10-09.20 Gli innesti alloplastici nella correzione dei deficit del dorso nasale

F. Saccomanno

09.20-09.30 “Supra tip deformity”: cause e rimedi

M. De Vincentiis

09.30-09.40 Utilizzo di fascia, pericondrio, diced e crushed cartilagine nella correzione di difetti residui del dorso

M. Bussi

09.40-09.50 Revision rhinoplasty: treatment of the recurrent and stubborn twisted nose

D. J. Menger

09.50-10.00 Management of the short nose

H. Saleh

10.00-10.10 Ruolo dei filler nella correzione di piccole irregolarità residue del dorso nasale

C. Macro

 10.10-10.20 Discussione
10.20 - 10.40 COFFEE BREAK

10.40-10.50 As the evolution of fashion and aesthetics has modified the judgment of the ideal nasal tip

D. J. Menger

10.50-11.00 The total and subtotal reconstruction of the alar cartilages

F. Apaydin

11.00-11.10 La iperproiezione della punta: un aspetto troppe volte trascurato nella rinoplastica primaria

M. Bussi

11.10-11.20 “Dome division”: può essere ancora considerata una metodica attuale?

A. Boccieri 

11.20-11.30 Utilità della “Spanning Suture” nel trattamento della punta globosa

P. Giacomini 

11.30-11.40 Discussione

11.40-11.50 La ricerca della perfezione o la correzione dell’imperfezione

F. Saccomanno

11.50-12.00 La punta che cade, prevenzione e correzione

T. Marianetti 

12.00-12.10 Correzione mini-invasiva di deformità iatrogene. Innesti strutturali? Contour micrografts? O entrambi?

P. Palma 

12.10-12.20 Correzione delle asimmetrie residue della punta

L. Tubino 

12.20-12.30 Cute sottile e cute spessa nel determinismo del risultato a lungo termine. Note di tecnica

I. Vasilenko

12.30-12.40 Utilizzo del laser nel trattamento dei tessuti molli di rivestimento della piramide nasale

V. Cervelli 

12.40 – 12.50 Discussione 

12.50-13.00 Chiusura delle perforazioni settali con lembi endonasali

S. Mocella 

13.00-13.10 Tecnica di chiusura di perforazione settale con lembo bipenduncolato per via endoscopica

P. Carena 

13.10-13.20 Psychological and “surely pathological” in patients who are candidates for rhinoplasty: what are the warning signs? H. Saleh
13.20 - 14.10 LUNCH

17.10-17.20 Considerazioni conclusive

V. Cervelli